A- A+
Costume
Wedding, a Tuttosposi le nuove tendenze della filiera del matrimonio

Abito bianco e da cerimonia per gli invitati, fiori e fotografo, arredamento e bomboniere, viaggio di nozze e ricevimento. La fiera del wedding più grande d’Italia e le nuove tendenze del matrimonio sono in scena a Napoli dal 20 al 28 ottobre presso i saloni espositivi della Mostra d’Oltremare. E’ un traguardo importante quest’anno per il trentennale della kermesse. Dal 1988 la fiera è cresciuta in modo esponenziale diventando la prima in Italia per fatturati ed affluenza di pubblico. Quest’anno oltre 300 aziende, in rappresentanza di più di mille marchi, proporranno prodotti e servizi. Inoltre, sfilate, eventi, vip e i personaggi più amati dal pubblico animeranno la “nove giorni” napoletana. Dalla prima edizione, tenutasi nel 1988, l’evento promosso dall’Osservatorio Familiare Italiano (Ofi), di cui è presidente Martina Ferrara, è cresciuto in modo esponenziale con numeri a dir poco impressionanti: in 30 anni sono arrivati più di 3 milioni di visitatori e hanno esposto 10mila aziende, con un fatturato nel periodo considerato nel segmento matrimonio in Campania di 100 miliardi di euro. La regione è leader in Italia con circa 7 miliardi di fatturato annuo, seguita dalla Puglia con poco più di 5 miliardi; la spesa media in Italia è di 15mila euro per cento invitati, con un range che va dai 12mila euro di Cagliari ai 18mila di Roma e Napoli. Tuttosposi non è però solo glamour: oggi la manifestazione,  che produce nell’indotto ben 2mila posti di lavoro,  muove un fatturato dell’intera filiera del matrimonio di oltre due miliardi di euro l’anno, che fanno del settore uno di quelli economicamente più produttivi dell’intera regione Campania. Dopo l’affluenza record dello scorso anno con circa 140mila visitatori, quest’anno l’appuntamento torna più vario e interessante che mai: saranno più di 300 le aziende che esporranno, in rappresentanza di oltre mille marchi su ben 45mila metri quadri.

Inoltre, per omaggiare il pubblico che ha decretato in 30 anni il successo della manifestazione, tutti gli espositori, dalle maison sposa e sposo alle location per il matrimonio, ai catering, alle agenzie di viaggi ai servizi accessori, fino all’arredo della prima casa per gli sposi, proporranno sconti eccezionali per celebrare il compleanno della kermesse. Infine, tutti i giorni sono in programma sfilate di moda sposa ed eventi esclusivi nel Palasposa, un intero padiglione dedicato ai défilée delle principali case di moda che presenteranno gli abiti delle collezioni 2019.

A Tuttosposi chiunque può coronare il proprio sogno, qualunque sia il budget a disposizione: uno dei punti di forza dell’evento infatti risiede nella capacità di intercettare ed accontentare un pubblico estremamente trasversale.

Commenti
    Tags:
    nozzebombonierechiesafiori
    Loading...
    in evidenza
    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg Tonali-Milan: arriva la Juventus

    Calciomercato news

    Ronaldo addio, CR7 in quota Psg
    Tonali-Milan: arriva la Juventus

    i più visti
    in vetrina
    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...

    Raffaella Fico, mostra il doppio "punto di vista" (le foto). E Wanda Nara...


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

    Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.