A- A+
Cronache
Alessandria, stermina suocera, moglie e figlio e poi si toglie la vita
Martino Benzi e Monica Berta 

Alessandria: va a trovare la suocera in Rsa, l'accoltella a morte e poi si toglie la vita

Tragedia ad Alessandria: Martino Benzi, ingegnere informatico di 66 anni titolare di uno studio di consulenza informatica e di progettazione e realizzazione di  siti web, che era andato a trovare la suocera nella casa di riposo, Carla Schiffo di 78 anni. l’ha uccisa e poi si è suicidato. Pare che l’omicidio sia stato compiuto con un coltello, in un momento in cui la donna, di un’ottantina d’anni, e il genero erano rimasti soli, pare nel giardino della residenza per anziani.

LEGGI ANCHE: Viterbo, moglie fa uccidere il marito. "Mi teneva segregata in casa"

Ma la storia è ancora più grave: l'uomo, infatti, prima di recarsi nella Rsa avrebbe ucciso anche la moglie, Monica Berta di 57 anni e il figlio Matteo di 17 anni, che stava ancora dormendo. I carabinieri, secondo quanto si apprende, in seguito alla tragedia nell'istituto hanno cercato di rintracciare moglie e figlio dell'uomo, scoprendo quindi che la donna non era andata al lavoro e che il ragazzo non era a scuola. E' a quel punto che i militari sono andati a casa della famiglia e, sfondata la porta, hanno trovato i due cadaveri. 

Alessandria, stermina la famiglia e poi si suicida. Trovati due biglietti

In tasca l'uomo aveva un biglietto con: "Andate a casa e troverete i cadaveri di mia moglie e mio figlio". Nell'abitazone è stato poi ritrovato un secondo biglietto: "Li ho uccisi io. Ho distrutto la mia famiglia, che amavo più di ogni altra cosa".  Accanto al corpo dell'uomo, gli investigatori hanno trovato e sequestrato un rasoio e un coltello.

In casa è stato trovato un testo relativo alle sue intenzioni. All'origine della strage un crescente disagio personale, che lo avrebbe portato a pensieri autolesionistici. Forse, proprio l'idea di abbandonare la famiglia in condizioni di difficoltà, l'avrebbe spinto a coinvolgere nella furia omicida anche i parenti. 

Iscriviti alla newsletter
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro

Con lui anche Ermotti, figlio dell'ad di Ubs

Luigi Berlusconi scommette su Algojob: investito oltre un milione di euro


in vetrina
Intelligenza artificiale e aziende italiane: le reali applicazioni

Intelligenza artificiale e aziende italiane: le reali applicazioni





motori
Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Addio alla Smart Fortwo: un’era di mobilità urbana si conclude

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.