A- A+
Cronache
Allerta in Spagna, ritirato un lotto di un farmaco per lo stomaco: i rischi

La Spagna ritira un lotto di un farmaco per lo stomaco: i rischi

È di nuovo allerta sanità in Spagna: dopo i fatti dello scorso dicembre che hanno visto il ritiro di tre farmaci dal mercato (Isohes, Voluyte e Voluven), solitamente utilizzati per ripristinare la volemia causata dal sanguinamento, l'Agenzia spagnola corre ai ripari per sanare un'ulteriore anomalia. Questa volta sotto il mirino del Ministero della Salute è finito un lotto del farmaco molto popolare per lo stomaco.

In particolare si tratta dell'Omeprazole Stada da 40 milligrammi sotto forma di capsule rigide gastroresistenti e con una presentazione di 28 pillole per blister. Come riportato dall'agenzia regolatoria, è stato rilevato un risultato fuori specifica nel contenuto del principio attivo, per cui chiedono il ritiro dal mercato di tutti i prodotti interessati e la loro restituzione al laboratorio attraverso i consueti canali.

Allerta sanità in Spagna, ecco qual è il lotto ritirato

Ma quali sono le specifiche del farmaco ritirato dall'Agenzia spagnola? Si tratta del lotto di Omeprazole LC63278, con codice nazionale -NR: 69487, CN: 660281- e data di scadenza 31/07/2024. Il farmaco è stato prodotto da Laboratorios Liconsa ad Azuqueca de Henares (Guadalajara) e distribuito da Laboratorios Stada.

La Spagna ritira un lotto di un farmaco per lo stomaco: il  grado di rischio

Premettendo che l'omeprazolo è uno dei farmaci più venduti in Spagna e, nel 2015, è diventato il farmaco più consumato, con oltre 50 milioni di confezioni vendute, bisogna però stare attenti ai gradi di rischio. Secondo l'Aemps i difetti di qualità dei farmaci si possono dividere in tre categorie (1, 2 e 3). Il primo di essi corrisponde a un rischio più elevato e la classe tre a un rischio inferiore. In questo caso, Aemps sottolinea che si tratta di un difetto di classe tre. Un eccesso del farmaco può causare reflusso gastroesofageo, sensazione di bruciore e persino accentuare le ulcere. 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
farmacisalutesanità
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo





motori
Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.