A- A+
Cronache
Alto Adige, giallo in Trentino: donna trovata morta in un sacco a pelo

Il corpo era in un sacco a pelo su un prato alpino nei pressi del Giogo di Meltina, sopra Bolzano

Nuovo giallo in Trentino Alto Adige: è stato ritrovato senza vita il corpo di una donna, una 56enne di Merano. Era in un sacco a pelo su un prato alpino nei pressi del Giogo di Meltina, sopra Bolzano, a 1.750 metri di quota. L'allarme è stato lanciato da alcuni escursionisti che hanno notato il corpo sotto un larice. Sul posto sono intervenuti il soccorso alpino dell'Avs e della Guardia di finanza e l'elisoccorso Aiut Alpin Dolomites che hanno recuperato la salma. Sono in corso accertamenti per chiarire i motivi della morte anche se dopo i primi accertamenti sarebbe da attribuire con ogni probabilità a cause naturali.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alto adigetrentino
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Testamento, Raffaella Carrà senza figli: ecco a chi va la ricca eredità

Testamento, Raffaella Carrà senza figli: ecco a chi va la ricca eredità





motori
Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.