A- A+
Cronache

"Roberta Ragusa è viva e tornerà a casa". Lo ha dichiarato in procura durante l'interrogatorio Sara Calzolaio, ormai compagna ufficiale di Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa e unico sospettato della sua scomparsa. Secondo le indiscrezioni sull'interrogatorio raccolte da Chi l'ha visto?, la Calzolaio avrebbe ribadito l'innocenza di Logli, confermando che la fatidica sera del 14 gennaio 2012 l'uomo sarebbe andato a letto presto senza raccontarle di particolari litigi con Roberta, e che le telefonate che si sono scambiati i due amanti quella sera, e su cui gli inquirenti chiedono spiegazione, non reppresentano una stranezza poiché lei e Logli si sentivano abitualmente al cellulare prima di addormentarsi.

Riguardo al supertestimone Loris Gozzi, che nelle settimane scorse ha dichiarato di aver visto Logli in macchina dopo la mezzanotte, avrebbe dichiarato che si tratta solo di un impostore. La donna ha poi rifiutato di rilasciare dichiarazioni ai giornalisti presenti fuori dalla procura, affermando: "Ho detto tutto quello che dovevo dire, ora andate via". 

TRE TELEFONATE - Gli investigatori si sarebbero concentrati sulle tre telefonate che la notte della sparizione della Ragusa, il marito Antonio Logli fece a Sara di nascosto alla moglie e con un telefono "segreto". La prima, intorno alle 22 di 50 minuti, la seconda di 40 minuti e infine l’ultima, poco dopo mezzanotte, di una trentina di secondi. Ed è proprio quest’ultima chiamata che gli inquirenti ritengono importante. L'ipotesi è che a chiamare potrebbe essere stata la stessa Roberta.

IL NUMERO - Roberta Ragusa avrebbe quella notte trovato il telefono segreto del marito e avrebbe richiamato quel numero ascoltando poi dall’altro capo la voce di Sara. Solo supposizioni, se non illazioni, che Sara avrebbe smentito. "Ho parlato solo con Antonio Logli", avrebbe detto agli inquirenti, anche se su quell’ultima telefonata probabilmente ci sono ancora molti lati oscuri.

Tags:
roberta ragusaamantelogli
in evidenza
Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

Stramare, nuova Diletta

Carolina, la musa del calcio
Regina della serie B in tv

i più visti
in vetrina
Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa

Nexi Debit Premium: una nuova carta di debito esclusiva su rete Visa





casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

Nuova Opel Astra, inizia una nuova era


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.