A- A+
Cronache
Arco Naturale di Palinuro, entro l'estate 2021 il termine dei lavori al sito

Il progetto per il consolidamento e messa in sicurezza dell’Arco Naturale di Palinuro, nel comune di Centola, uno dei simboli del Cilento e dei siti del nostro Paese con grande valenza paesaggistico-ambientale, terminerà entro l’estate del 2021. L'intervento di risanamento in difesa del sito patrimonio Unesco è in corso di realizzazione con approccio interdisciplinare mediante una progettazione complessa che ha messo in relazione il contesto fisico, le dinamiche che lo caratterizzano e le criticità presenti.

Il progetto divide le attività da realizzare in due lotti funzionali per accelerare i tempi di lavoro. I dettagli del progetto condiviso e lo stato di attuazione sono stati oggetto di un incontro svoltosi presso la sede dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, a Caserta.

Alla riunione del Collegio istituzionale, presieduta dal segretario generale dell’Autorità di Bacino, Vera Corbelli, e dal vice presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, erano presenti per il Comune di Centola il sindaco Carmelo Stanziola, il suo vice Silverio D’Angelo e funzionari dell’Ente Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni, dell’Autorità di Bacino Distrettuale, della Regione Campania, nonché i rappresentanti del gruppo di progettazione.

Il vice presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, ha evidenziato l’importanza storico- paesaggistico-culturale del sito, patrimonio dell’Unesco, complimentandosi con le scelte progettuali proposte, mentre  Vera Corbelli, segretario dell’Autorità di Bacino, ha evidenziato che l’intervento sull’Arco Naturale si inserisce in un più ampio quadro strategico di riqualificazione, in itinere dell’intera area costiera. 

Il sindaco del Comune di Centola ha a sua volta ricordato che l’Arco Naturale e tutta l’area circostante rappresentano un volano per il rilancio turistico di Palinuro ed ha auspicato il rispetto dei tempi concordati. Anche Il vice presidente del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano ha espresso la sua soddisfazione per la concretezza del lavoro e la rapida risposta.

L’Accordo di Programma per l’“Intervento di consolidamento, risanamento conservativo ed ambientale dell’Arco Naturale di Palinuro nel Comune di Centola”  è stato stipulato il 10 gennaio del 2018 alla presenza del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa,  della Regione Campania, rappresentata dal presidente Vincenzo De Luca, dall’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale, l’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, e il Comune di Centola.

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    centolapalinurocilentoparco
    Loading...
    in evidenza
    Flavia Vento torna nella casa Clamoroso, con lei entrano pure...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. GREGORACI FUORI DI SENO. FOTO

    Flavia Vento torna nella casa
    Clamoroso, con lei entrano pure...

    i più visti
    in vetrina
    Milenkovic, Inter sorpassa il Milan (con una cessione d'oro). Calciomercato

    Milenkovic, Inter sorpassa il Milan (con una cessione d'oro). Calciomercato


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido

    Renault lancia Clio E-Tech Hybrid, la democratizzazione dell’ibrido


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.