A- A+
Cronache
Attacco hacker alla sanità abruzzese, tra i pazienti spunta Messina Denaro

Attacco hacker in Abruzzo, oltre l'Aquila possibili nuove falle in altre Asl della regione. Il governatore Marsilio: "Non sarà pagato nessun riscatto" 

Nuovo attacco hacker alla Sanità abruzzese. "Nei prossimi giorni, vi mostreremo ulteriori falle nei sistemi delle altre Asl di tutta la regione": sono queste le nuove minacce degli hacker alla sanità abruzzese, dopo l'attacco alla Asl aquilana. Intanto nuovi pacchetti di dati sono stati divulgati negli ultimi due giorni dal gruppo hacker che la notte del 3 maggio ha trafugato oltre 500 giga di materiale dai server della Asl 1 Avezzano - Sulmona L'Aquila. Lo scrive l'Ansa.

LEGGI ANCHE: Italia sotto attacco hacker filorusso. Colpiti siti Difesa, Trasporti, Governo

Tra i dati trafugati anche gli esami medici dei detenuti in regime di 41 bis come Matteo Messina Denaro rinchiuso nel carcere di massima sicurezza del capoluogo regionale dal 17 gennaio scorso e in cura per un tumore al colon.

Gli hacker hanno lanciato anche due messaggi: il primo rivolto al presidente della Regione, Marco Marsilio, e al direttore della Asl Ferdinando Romano, in cui li invitano a trattare, mentre un secondo direttamente ai cittadini utenti del servizio sanitario, in cui si minaccia la diffusione dei dati. Sulla vicenda stanno indagando la Distrettuale antimafia e antiterrorismo dell'Aquila. Il governatore Marco Marsilio ha precisato che non sarà pagato nessun riscatto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
hackermessina denaro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)

Affari va in rete

Il "comizio" di Vittorio Sgarbi a Tricase (Lecce)


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO





motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.