A- A+
Cronache
Italia sotto attacco hacker filorusso. Colpiti siti Difesa, Trasporti, Governo

Italia di nuovo sotto attacco hacker filorusso: il gruppo "NoName" colpisce Trasporti, Difesa e Governo

La risposta russa alla notizia di almeno 20 militari ucraini addestrati in Italia non si è fatta attendere: numerosi siti istituzionali del nostro Paese sono infatti – nuovamente – sotto attacco hacker da parte dei filorussi del gruppo  NoName057(16), che già il mese scorso aveva preso di mira banche e Forze dell’OrdineQuesta volta a farne le spese sono stati l'Atac, il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l'Autorità regolatrice dei trasporti, l'aeroporto di Bologna, Camera.it, Difesa.it, il ministero degli Esteri e il sito del Governo: alcuni di questi, però, rimangono accessibili nonostante l'attacco Ddos.

Sono gli stessi “hacktivisti” a pubblicare le informazioni sugli attacchi effettuati, nell’omonimo canale di messaggistica di Telegram: nella rivendicazione il gruppo NoName057(16), spiegando le ragioni dell'attacco, scrivono: "20 soldati ucraini sono stati addestrati in Italia sul sistema missilistico Samp-T". E aggiungono che "il primo ministro italiano Giorgia Meloni ha detto che non sono mature le condizioni per l'avvio del processo negoziale per un accordo in Ucraina", spiegando che invece "i nostri missili DDos per il segmento russofobo italiano sono pronti". Poi il monito rivolto al neo direttore dell'Acn, l'Agenzia per la cybersicurezza nazionale: "Frattasi, stiamo arrivando!".

Chi è No Name, il gruppo russo che ha rivendicato l'attacco

NoName 057(16) è tra i gruppi russi più attivi nella cyberguerra che affianca il conflitto cinetico in Ucraina. Il gruppo è stato creato un anno fa, a marzo 2022, poco dopo l’ingresso dei carri armati russi nel territorio di Kiev. Si è reso subito protagonista di una serie di attacchi contro enti governativi e infrastrutture critiche in Ucraina e nei Paesi che la supportano. In particolare Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia, Slovacchia, Norvegia e Finlandia.

Altri hacker filorussi, inoltre, avevano già colpito lo scorso anno, ad aprile, il gruppo Killnet aveva messo a terra il sito del Senato, della Difesa e degli Esteri in un attacco del tutto simile a quello sferrato da NoName.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attacchigovernohackeritaliasiti
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO





motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.