A- A+
Cronache
Aumentano i maltrattamenti familiari. Trend negativo dovuto al lockdown

ROMA - Tra il primo agosto 2019 e il 30 luglio 2020 si è registrato un aumento di casi di maltrattamenti familiari in Italia, passati da 36.539 a 40.726 (+11%). È quanto emerge dal rapporto “Un anno di Codice Rosso” illustrato dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Il trend, si legge, "può essere imputato alle misure di contenimento da lockdown che hanno portato a situazioni di convivenza forzata".

Legge di civiltà indispensabile

"Il Codice Rosso è una legge di civiltà indispensabile per garantire la tutela immediata delle vittime di violenza e di genere", prosegue il ministro Bonafede.

Aperte 4mila indagini

Nei primi dodici mesi di applicazione del Codice Rosso, la legge che tutela le vittime di violenza di genere, "sono state 4mila le indagini complessive" aperte in Italia. Le indagini riguardano i quattro reati legati alla violenza: mancato rispetto del divieto di avvicinamento, revenge porn, deformazione del viso, induzione o costrizione al matrimonio.

Oltre mille le indagini per revenge porn

In un anno dall'applicazione del Codice Rosso sono 1083 le indagini aperte in Italia per revenge porn. "Non abbiamo termini di paragone col passato, è un reato nuovo, ma gettiamo le basi per una valutazione ponderata in futuro".

Ottanta condanne

In un anno di applicazione del Codice Rosso, durante il periodo 1 agosto 2019-30 luglio 2020, "sono 90 i processi che si sono già conclusi in tutta Italia (65 in fase di udienza preliminare, altri 25 in tribunale) e in tutto sono già state inflitte 80 condanne (compresi i patteggiamenti e i decreti penali). Altri 120 processi sono tuttora in corso in fase di dibattimentale". 

Da Redattore Sociale

Loading...
Commenti
    Tags:
    lockdownaumento maltrattamentimaltrattamenti in casaviolenzeaumento violenze
    Loading...
    in evidenza
    Bastianich, Matano e Pellegrini 'Il nostro talento segreto è...'

    Italia's Got Talent 2021, le interviste ai giudici

    Bastianich, Matano e Pellegrini
    'Il nostro talento segreto è...'

    i più visti
    in vetrina
    Diletta Leotta e Can Yaman insieme: "beccati" di nuovo. GUARDA TUTTE LE FOTO

    Diletta Leotta e Can Yaman insieme: "beccati" di nuovo. GUARDA TUTTE LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW lancia l'offensiva ibridi plug-in entry-level della BMW Serie 3 e Serie 5

    BMW lancia l'offensiva ibridi plug-in entry-level della BMW Serie 3 e Serie 5


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.