A- A+
Cronache
Torna l'incubo della poliomelite, nuovo virus paralizza 5 bambini

Cinque bambini in California sono stati colpiti da un'infezione, ancora sconosciuta, simile alla poliomielite che li ha paralizzati. I 5 casi accertati saranno riportati in occasione del meeting annuale della American Academy of Neurology a Philadelphia. E' quanto riferito online dalla NBC News, mentre sul sito di BBC Health si parla di una ventina di persone colpite. La polio e' stata eradicata praticamente in tutto il globo ma altri virus possono attaccare il midollo spinale portando a una sindrome simile.

La paura di questo virus è rimbalzata in questi giorni di casa in casa alla notizia di cinque bambini che hanno riportato paralisi molto simili a quelle da polio. Quello ritrovato in due bambini è però un virus solo simile a quello della poliomielite, l'enterovirus-68, mentre per nel caso degli altri tre piccoli malati non si è ancora riusciti a risalire alla causa. Tutti i bambini hanno comunque fatto registrare una paralisi ad uno o a entrambe le braccia o gambe in un crescendo rapido che ha raggiunto la massima estensione in due giorni. Prima della comparsa della paralisi, tre bambini hanno anche sofferto di una malattia respiratoria.

Tags:
viruspoliobambini
in evidenza
Meteo, un vero colpo di scena Torna l'anticiclone delle Azzorre

Un evento storico...

Meteo, un vero colpo di scena
Torna l'anticiclone delle Azzorre

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
Renault apre i preordini online di Nuovo Austral

Renault apre i preordini online di Nuovo Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.