A- A+
Cronache
Bimbe delle elementari pagate per giochi erotici. Il prof aveva un tariffario
Violenza sulle donne

Massa, arrestato il professore pedofilo: giochi erotici a pagamento con bambine

Un professore di scuola primaria è stato arrestato a Massa. L'accusa è pesantissima: violenze sessuali su bambine delle medie ma anche delle elementari. Secondo l'accusa, avrebbe pagato diverse di loro per fare sesso con lui. E proprio per questo motivo, l’uomo, professore e maestro in diversi istituti scolastici dell’entroterra apuano, - riporta Il Messaggero - è stato arrestato ieri dai carabinieri, dopo che gli era già stato notificato un provvedimento di sospensione cautelare dall’insegnamento. L’inchiesta è partita dalla denuncia di una delle madri delle bambine coinvolte, quando la figlia le ha raccontato di alcuni incontri nell'abitazione dell’uomo, che sarebbero avvenuti sempre dopo la scuola.

Leggi anche: Abusi in piazza della Scala, al via processo in abbreviato per il giovane

A questo punto, - prosegue Il Messaggero - i militari hanno iniziato a fare i primi accertamenti, ascoltando anche altre presunte vittime. Con la scusa di "divertirsi assieme" e di guadagnare qualcosa in cambio di "piccoli giochi", l'uomo avrebbe infatti adescato alcune di loro, tutte sue allieve, tutte minorenni. L’indagato si trova ora in carcere: è accusato di violenza sessuale e detenzione di materiale pedopornografico, anche se non è ancora chiaro se le foto e i filmati siano il risultato di riprese effettuate proprio nella sua casa. L'uomo, stando alle ricostruzioni fatte dagli inquirenti, aveva un vero e proprio tariffario: più i giochi erano spinti e più pagava queste ragazzine.

 

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere





motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.