A- A+
Cronache
Biolab Pesaro, inondata l'area dove vogliono manipolare i virus: video

Il laboratorio biolab di Pesaro diventa subacqueo, ironia della rete: in un’area sottoposta ad esondazioni si manipolano i virus


Ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere. E’ finita inondata, in modo pesante, l’area del Comune di Pesaro in cui si è progettato di costruire il biolaboratorio (BSL3) per la manipolazione dei virus.  

Un centro, quello di Pesaro, un gradino sotto il laboratorio di Wuhan in Cina (BSL4), luogo sul quale diversi ricercatori internazionali hanno sollevato il dubbio della fuoriuscita del virus che ha provocato l’ultima pandemia mondiale. Parliamo del noto laboratorio di bio-sicurezza (BSL3)” a cura “dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche ‘Togo Rosati’” contro cui migliaia di cittadini hanno manifestato ancora alcune settimane fa, il primo maggio. Con Affaritaliani fummo tra i primi a parlarne.

Guarda il Video: inondata l’area di Pesaro del biolaboratorio per la manipolazione dei virus 


E non è la prima volta che accade. Già a fine gennaio c’è stato un allagamento significativo ma meno importante. La domanda è: su territori così sensibili si va a costruire un laboratorio del genere?
Ebbene sì. La delibera del consiglio del Comune presieduto dal sindaco Pd Matteo Ricci indicava proprio in quel punto, visibile nel video, “la creazione di un laboratorio di bio-sicurezza (BSL3), ossia una struttura in grado di garantire sperimentazioni e manipolazioni, in vivo e in vitro, di agenti virali pericolosi per la salute animale e dell’uomo in condizioni di massima sicurezza e contenimento biologico”. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
acquaallagamentobiolabbiolaboratorioesondazionefiumefogliainondazionepdpesaroriccisicurezzavirus
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda il video

Affari in rete


in vetrina
Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso





motori
Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.