A- A+
Cronache

Il governo commissarierà per tre anni l'azienda Ilva perchè non ha attuato le prescirizioni dell'AIA. Ma chi metterà le risorse per attuare quelle prescrizioni che avranno un costo di circa 3,5 miliardi di euro e chi metterà le risorse per il risanamento ambientale e le bonifiche che avranno un costo di circa 6 miliardi di euro ? E' ormai abbastanza chiaro che il commissario utilizzerà fondi pubblici, probabilmente la cassa depositi e prestiti, per attuare le prescrizioni AIA. Passati i tre anni di commissariamento che succederà ? Accadrà che l'azienda tornerà ai Riva che non avranno speso un euro. Si tratta di un caso di scuola di socializzazione delle perdite e delle malattie e privatizzazione dei profitti.

Da tempo chiedo provvedimenti che possano costruire una nuova economia a Taranto archiviando l'economia alla diossina. Come ? Istituendo un'area No Tax a Taranto per attrarre investimenti di nuove imprese e generare ricchezza e nuova occupazione. Seguendo il modello di conversione industriale di Bilbao e Pittsburgh ( ex città dell'Acciaio degli USA ) che oggi sono diventate ricche dal punto di vista economico. Avviando le bonifiche e impegnando attraverso il fondo sociale europeo gli operai in un'opera di risanamento ambientale. Invece queste proposte non si prendono in considerazione. E i politici che oggi fanno proclami sull'Ilva e contro i Riva sono gli stessi che fino a pochi mesi fa andavano d'amore e d'accordo con i Riva . La vicenda Ilva a TAranto è il simbolo del fallimento delle istituzioni, della politica e di quel degrado morale che ha messo sotto le ragioni della vita. Oggi questi politici trionfanti dicono che hanno salvato 1,5 punti di PIL, ma quante vite spezzate valgono quel 1,5 punto di PIL ? Comunque vada si sta profilando un intervento 10 volte più consistente di quello fatto su ALITALIA, con i soldi degli italiani.

ANGELO BONELLI

Presidente dei Verdi

Tags:
ilvarisanamentodecreto
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia





casa, immobiliare
motori
Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi

Dacia Spring: l’elettrica oltre gli incentivi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.