A- A+
Cronache
"Io nella tua piscina quando non c'eri". La confessione di Calenda a Venditti

Calenda a Venditti: "Entravo di nascosto in casa tua per fare il bagno in piscina". Lo strano incontro in aeroporto

Per uno strano scherzo del destino, Carlo Calenda e Antonello Venditti si sono incontrati in aeroporto. E il leader di Azione e Italia Viva, forse colto dall'emozione, ha confessato al cantautore romano di essersi introdotto di nascosto in casa sua a Santo Stefano. 

 

"Quando non c'eri entravo per fare il bagno nella tua piscina", confessa Carlo Calenda nel bel mezzo della fila prima di prendere il volo all'aeroporto di Torino-Caselle. E Venditti, scherzando, risponde: "Devo mettere le telecamere...". 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calendavenditti
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti





motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.