A- A+
Cronache
Caos cimiteri, sepolture in tilt. Scuse pubbliche di Raggi a Romano del Pd
Advertisement

Il caos nei cimiteri romani, con le sepolture in tilt, pur noto da tempo, è deflagrato con la protesta pubblica del deputato del Pd Andrea Romano, che ha fatto sapere di non riuscire da due mesi a seppellire suo figlio. Il giorno dopo, arrivano le scuse pubbliche del Sindaco di Roma Virginia Raggi.

"Ho il cuore colmo di dolore. Dolore per la sofferenza di un padre che ha perso da poco un figlio e che ha espresso la rabbia di non poterlo neanche piangere al cimitero. - scrive Raggi sulla sua pagina Facebook - Un dolore per la perdita di un proprio caro che accomuna tante famiglie, soprattutto in questo periodo. Ieri ho chiamato Andrea Romano per esprimergli la mia vicinanza; - continua - per dirgli che, da madre, posso soltanto lontanamente immaginare cosa stia provando. Mi sono scusata pubblicamente con una nota perché ho ritenuto giusto farlo. Ho convocato l’azienda che cura i cimiteri per chiedere cosa sia accaduto. Al di là delle motivazioni dei ritardi legati all’emergenza Covid, mi è stato assicurato un intervento straordinario per fare fronte all’aumento del numero di sepolture", conclude.

Coronavirus Roma, “Mio figlio morto da 2 mesi senza sepoltura, Raggi vergogna"

Commenti
    Tags:
    caos cimiteri romanicaossepolture in tiltscuse pubbliche raggiraggiromanopd
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol Perizoma e... si toglie il reggiseno

    Wanda, Diletta e... le foto delle Vip

    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol
    Perizoma e... si toglie il reggiseno

    i più visti
    in vetrina
    Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza

    Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri

    Presentata l'Alfa Romeo Giulia per l'Arma dei Carabinieri


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.