A- A+
Cronache
Covid, Vaia (Spallanzani): "Apriamo di più e facciamo ancora più vaccini"
(Fonte LaPresse)

Più aperture, più vaccini contro il Covid. E' il pensiero di Francesco Vaia, direttore dell'ospedale Spallanzani di Roma.

"Sul fronte della campagna vaccinale bisogna aprire e vaccinare il più possibile, tutti". Così il direttore dello Spallanzani Vaia, intervenuto al Salute web fest. 

"Dobbiamo raggiungere almeno il 70% della popolazione per parlare di immunità di gregge. Il vaccino è diritto di tutti, e ad oggi abbiamo assistito a inutili scontri sotto questo punto di vista per chi si è vaccinato prima. Ma è un diritto di tutti. Purtroppo, di fronte a una carenza di dosi sono state necessarie delle scelte", ha concluso. 

Commenti
    Tags:
    covidvaiaspallanzanivaccini
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

    Autografi e selfie

    Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





    motori
    Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

    Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.