A- A+
Cronache
Creduta morta per tumore, una donna si risveglia prima del suo funerale

Una donna si risveglia al proprio funerale dopo essere stata creduta morta per tumore

Una donna thailandese di 49 anni è “tornata in vita”. Colpita da un tumore al fegato, Chataporn Sriphonla la donna è stata creduta morta fino al momento del suo risveglio, pochi momenti prima dell’inizio del suo funerale. Infatti, mentre il carro funebre procedeva verso il tempio buddista Wat Sri Phadung Pattana, la donna ha fatto qualcosa che nessuno avrebbe mai neanche preso in considerazione: ha riaperto gli occhi e ha dimostrato di essere ancora viva.

LEGGI ANCHE: Incidenti causati da animali randagi: il gestore dell'autostrada deve pagare

L’incredibile risveglio di Chataporn ha colto tutti di sorpresa. La notizia si è diffusa rapidamente e i familiari, anziché dover affrontare il funerale della loro cara, si sono ritrovati con una nuova speranza. Anche se la sua condizione è ancora grave, il fatto che sia ancora con loro ha portato gioia e sollievo nel cuore dei familiari.

LEGGI ANCHE: Furgone fantasma a Cagliari, mezzo sui passanti: 15 feriti

Una Lotta Continua

Ma nonostante l’incredibile risveglio, la donna sta ancora soffrendo del terribile male che la sta divorando da dentro. Il cancro al fegato rappresenta infatti una sfida titanica e richiederà cure continue e un supporto amorevole dalla sua famiglia e dai medici.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mortetumore
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.