A- A+
Cronache
Donna sfregiata sotto casa, il mandante è il suo ex. In manette due complici

Donna sfregiata, timori fondati: è stato il suo ex con altri tre uomini

Presi tre su quattro degli aggressori di Martina Mucci, la cameriera 29enne di Prato brutalmente aggredita lo scorso 21 febbraio, mentre rientrava a casa dal lavoro e sfregiata. Il suo timore era fondato, il mandante è il suo ex, finito in manette con altre due persone. "Avevo sospetti, ma speravo di sbagliarmi". Sono italiani fra i 19 e 21 anni, tutti residenti nella provincia di Firenze: avrebbero agito sfregiando la giovane donna in cambio di poche centinaia di euro. Tutti sono accusati di lesioni gravi, sfregio permanente del volto, rapina aggravata in concorso. Manca all’appello un quarto complice, l'autore materiale dello sfregio sul volto di Martina.

Secondo il procuratore della Repubblica, Giuseppe Nicolosi, a loro carico ci sono "gravi indizi di colpevolezza", con "intercettazioni esplicite". Sembra poi che le persone assoldate dall’ex fidanzato di Martina abbiano compiuto "analoghe azioni in provincia di Firenze" sulle quali si stanno svolgendo indagini. Il movente della gelosia ha fatto scattare le tre ordinanze di custodia cautelare in carcere.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donna sfregiata
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

La kermesse pugliese che apre la stagione "Borgo in Fiore"

Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo





motori
Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.