A- A+
Cronache
È morto Bruno Arena dei Fichi d'India: lutto nel mondo dello spettacolo
Bruno Arena

Lutto nel mondo dello spettacolo, la notizia è stata data dal figlio Gianluca su Instagram

Mondo dello spettacolo in lutto: è morto Bruno Arena, che con Max Cavallari aveva fondato il duo comico dei Fichi d'India, diventato famoso grazie alle prime edizioni di Zelig in tv. La notizia è stata data dal figlio Gianluca su Instagram: "Non ero pronto, ma tanto non lo sarei mai stato. Buon viaggio papà… lasci un vuoto immenso".

bruno arena morto
 

A ricordare l'attore anche Paolo Belli che ha pubblicato una loro foto insieme: "R.I.P. grande amico mio". Arena, nel 2013 era stato colpito da un aneurisma che ne aveva compromesso le capacita' motorie. Si era avvicinato al mondo dello spettacolo negli anni Ottanta. La svolta dopo l'incontro con Max Cavallari, con il quale fondo' i Fichi d'India, presenza costante a Zelig.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    bruno arenafichi d'india
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto

    Che show a Belve!

    Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024





    motori
    Ford Mustang Celebra 60 Anni alla Milano Design Week 2024

    Ford Mustang Celebra 60 Anni alla Milano Design Week 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.