A- A+
Cronache
Garlasco/ Rita Poggi: "Ora provo sollievo. Parlo sempre con Chiara"

Sta passando un altro Natale in casa Poggi. L’ottavo senza Chiara. Il primo dopo la condanna di Alberto Stasi: i giudici del processo d’appello bis, hanno deciso che a ucciderla, il 13 agosto 2007, è stato lui, il fidanzato. Dopo due assoluzioni (in primo e secondo grado), Stasi ha dovuto affrontare per ordine della Cassazione un nuovo Appello. Ed è stato condannato a 16 anni.

Cosa provo dopo la sentenza?Sollievo”, dichiara Rita Poggi, la cui vita dice, non prende pieghe diverse dopo la condanna: “La mia vita è cambiata per sempre quando è morta mia figlia. E, nello stesso tempo, non è cambiata affatto. Ho continuato a fare quello che ho sempre fatto: la casa, la famiglia, il lavoro. Sono un’impiegata comunale, oggi ho chiesto un giorno di ferie. Sa, ero molto stanca. Volevo stare a casa. Respirare un po’. Parlare con Chiara”. La mamma della ragazza uccisa all’età di 26 anni si confida con Grazia, il settimanale diretto da Silvia Grilli in edicola questa settimana.

“In questi anni ho sempre chiesto a Chiara di guidare i giudici verso la scelta giusta, perché solo lei sapeva che cosa è successo davvero. Oggi le ho detto: “Brava””.

“Brava”: una parola da mamma: “Sì, da mamma. Chiara è sempre con me. La guardo nelle fotografie che ho in casa o quando vado al cimitero. Sulla sua tomba ci sono tantissime farfalle. Non so chi le abbia messe: ma sono leggere e piene di spiritualità, come è Chiara. Io le parlo ogni volta che fiorisce la magnolia in giardino e quando d’inverno scende la nebbia e tutto è più denso”.

Tags:
garlasco
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.