A- A+
Cronache
Gioia Tauro, sequestrati droni da guerra diretti in Libia
Droni a Gioia Tauro

Gioia Tauro, sequestrati droni da guerra diretti in Libia: erano nascosti sotto pale eoliche

Due droni a uso bellico destinati alla Libia sono stati sequestrati dai finanzieri del comando provinciale di Reggio Calabria, nell'ambito di attività coordinate dalla Procura della Repubblica di Palmi svolte in collaborazione con l'Ufficio delle Dogane di Gioia Tauro. Le Fiamme Gialle hanno sequestrato vari componenti per l'assemblaggio dei due droni.

In particolare, sono stati individuati ed intercettati nello scalo portuale di Gioia Tauro 6 container provenienti dalla Cina e destinati in Libia, sulla scorta della disamina delle rotte marittime di interesse e sulla base di anomalie nella documentazione doganale a corredo. I container avrebbero dovuto trasportare componenti per l'assemblaggio di generatori eolici di energia elettrica.

LEGGI ANCHE: Orban incontra Zelensky a Kiev, prima visita in Ucraina dall'inizio della guerra

Dopo aver effettuato una scansione dei container sono stati eseguiti i successivi approfondimenti da parte degli investigatori del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, consentendo di accertare che, pur avendo caratteristiche simili a componenti di turbine eoliche (Wind Power Equipment Accessories), quanto trasportato ricordava più fusoliere ed ali. I velivoli a guida autonoma (UAV) assemblati hanno una stazza pari a oltre 3 tonnellate per una lunghezza di oltre 10 metri ed una apertura alare di circa 20 metri. La magistratura ha disposto il sequestro in relazione all'ipotesi di traffico internazionale di armi verso un Paese, come la Libia, soggetto ad embargo sulla base delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'ONU e regolamenti nazionali e comunitari.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.