A- A+
Cronache

 

ospedale

Si dice che non c'è nulla di certo tranne la morte. Ma se puoi congelare il tuo corpo subito dopo la morte e tornare in vita in un futuro quando la scienza avrà trovato rimedio alle malattie inguaribili? Chi crede nella crioconservazione è pronto a spendere molti soldi per sopravvivere alla morte. Kim Suozzi è una di questi.

La ragazza, che viveva con i suoi genitori in Arizona, è' morta un anno fa, a  soli 23 anni, per un cancro al cervello. Ha scelto di ibernare il proprio corpo nella speranza di tornare in vita dopo la morte. Suo padre David Ettinger, ha pubblicato il libro "La prospettiva dell'immortalità" nel 1962.

Quando morì, fu sottoposto a crioconservazione, esattamente come sua moglie e sua madre. La speranza di David era quella di ricongiungere la sua famiglia in un tempo futuro.

Tags:
ibernazionevitamortescienza
in evidenza
Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

GUARDA LE FOTO

Ufficiale: esiste un'anti-Ferragni. Si chiama Aurora Baruto e ha 4 mln di follower

i più visti
in vetrina
Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico

Zity: a Milano il nuovo carsharing 100% elettrico





casa, immobiliare
motori
Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella

Mercedes me Charge le nuove offerte per i clienti elettrificati della Stella


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.