BANNER

 

Il miracolo del piccolo Ward. Nato prematuro a soli sei mesi di gestazione, 15 settimane prima del previsto, ha trascorso i suoi primi 107 giorni di vita in un ospedale nel Michigan con gravi problemi cardiaci.

Ma i genitori non si sono persi d'animo e ora, a 16 mesi, gattona per casa. Il filmato giorno dopo giorno, dal primo abbraccio in corsia a oggi sta commovendo il web.

2013-11-22T13:02:58.223+01:002013-11-22T13:02:00+01:00truetrue1426116falsefalse4Cronache/cronache4130860314262013-11-22T13:02:58.27+01:0014262013-11-22T13:36:50.22+01:000/cronache/il-miracolo-del-piccolo-ward221113false2013-11-22T13:10:40.327+01:00308603it-IT102013-11-22T13:02:00"] }
A- A+
Cronache
video mediaset miracolo war

BANNER

 

Il miracolo del piccolo Ward. Nato prematuro a soli sei mesi di gestazione, 15 settimane prima del previsto, ha trascorso i suoi primi 107 giorni di vita in un ospedale nel Michigan con gravi problemi cardiaci.

Ma i genitori non si sono persi d'animo e ora, a 16 mesi, gattona per casa. Il filmato giorno dopo giorno, dal primo abbraccio in corsia a oggi sta commovendo il web.

Tags:
miracolowardbimbo
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.