A- A+
Cronache
ilva fumi

Diciannove per cento: questo il dato di affluenza che secondo le rilevazioni del Comune di Taranto ha raggiunto il referendum consultivo cittadino che si e' svolto pro o contro la chiusura totale o parziale (solo l'area a caldo) dell'Ilva di Taranto. In termini assoluti sono circa 30-31mila elettori. Il referendum non e' valido perche' il quorum fissato era del 50 per cento piu' uno degli elettori, ovvero sarebbero dovuti andare alle urne 86.351 elettori. I seggi si sono chiusi alle 22.

ECCO CHE COSA PUO' ACCADERE DOPO LA CONSULTA

L'INTERVISTA/ALESSANDRO MARESCOTTI (PEACELINK): "FAREMO CADERE LA MASCHERA ALLA POLITICA. GRILLO? PER ORA CI HA IGNORATI"

Dati finali del referendum pro o contro la chiusura totale o parziale dell'Ilva di Taranto: per il primo quesito, quello relativo alla chiusura totale, ha votato il 19,52 per cento, al secondo, invece, quello relativo alla dismissione della sola area a caldo, il 19,51 per cento. Alle urne si sono recati in 33.774 per il primo quesito e in 33.796 per il secondo. Il quorum non e' stato raggiunto e quindi il referendum non e' valido: a fronte di 173.061 elettori, tra uomini e donne, era infatti richiesta un'affluenza di 86.351 votanti, ovvero il 50 per cento piu' uno, dato che non e' stato raggiunto. A fornire il bilancio finale e' l'ufficio elettorale del Comune di Taranto. Per il voto nei quartieri, Paolo VI ha registrato il dato piu' basso di affluenza, cioe' 9,97, i Tamburi, il rione piu' vicino all'Ilva, 14,47, mentre Montegranaro-Salinella, semiperiferia di Taranto, dall'altra parte della citta' rispetto al siderurgico, il piu' alto col 23,38.

LO SPECIALE ILVA DI AFFARITALIANI.IT

arrestateli

ACQUISTA "ARRESTATELI - Tutti i veleni dell'Ilva", IL NUOVO LIBRO DI AFFARI ITALIANI EDITORE - FORMATO EBOOK
 

ACQUISTA "ARRESTATELI - Tutti i veleni dell'Ilva", IL NUOVO LIBRO DI AFFARI ITALIANI EDITORE - FORMATO CARTACEO

************************************

VENDOLA-BERSANI-ILVA. LA RAGNATELA POLITICA DEI RIVA

LA MACCHINA DEL FANGO MADE IN ILVA. GLI ARTICOLI? "SCRITTI DALL'AZIENDA"

******************************************** 

  ilva patto d'acciaio

ACQUISTA "IL PATTO D'ACCIAIO", IL LIBRO DI AFFARITALIANI.IT

*******************************************

TROMBA D'ARIA SULL'ILVA. IL VIDEO

IL DOCUMENTO INTEGRALE DELLA CONTESTATA AIA DEL 2011 CON LE 462 PRESCRIZIONI ALL'ILVA

Esclusiva/ Vendola: "Regione in regola. Ora i Riva tirino fuori i soldi". L'intervista del direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino al governatore della Regione Puglia

TUTTI I VIDEO CHOC DEL NOE DI LECCE E DEGLI AMBIENTALISTI

I DOCUMENTI DI AFFARI/ Le conclusioni della maxi perizia sui rischi per la salute

I DOCUMENTI DI AFFARI/ "Piombo nelle urine": leggi lo studio integrale

******************************

LE INTERVISTE

Il primario di ematologia e consigliere regionale Idv Patrizio Mazza: "Serve la chiusura. La bonifica? Una cazzata"

Grazia Parisi, la pediatra di Tamburi: "Bambini con i tumori da fumo. L'industria ci sta uccidendo"

Francesco Maresca, 31 anni da operaio all'Ilva: "Lì è un inferno dantesco. I sindacati? Con Riva sono spariti"

Lorenzo Nicastro, assessore all'Ambiente della Regione Puglia: "Io e Nichi, due rompicoglioni"

Roberto Della Seta (Pd): "Il Pd mi lasciò solo. L'email a Bersani? Lui non me ne parlò"

Giorgio Assennato (Arpa Puglia): "Mai ricevute pressioni da Vendola. La chiusura? Clini responsabile"

 

 

Tags:
ilvatarantoconsulta
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.