A- A+
Cronache
 
Sul blog “Come Gesù” del sacerdote Mauro Leonardi, chiedevo se può essere credibile la Madonna “postino” di Medjugorje, come l’ha definita papa Francesco, la quale rilascia centinaia di messaggi e mai uno che avverta di un’ imminente catastrofe (ad esempio la tragedia nelle Filippine) alfine di salvare, se non altro, qualche bambino da morte e sofferenza. Il sacerdote mi ha risposto: “Mi sembra giusto che ogni tanto Dio possa aiutarci, come io posso ogni tanto aiutare un compagno di classe che non studia, ma non sarebbe giusto lo facessi sempre”.

Ed ecco la mia replica: “
Caro Mauro, non è questione di sempre o di ogni tanto. Il problema è ben diverso. Riceveresti molte critiche se tu aiutassi un compagno a fare il compito in classe, e non lo aiutassi qualora stesse per precipitare dalle scale. Riceveresti molte critiche se tu aiutassi un compagno bisognoso d’aiuto e non aiutassi altri compagni ugualmente bisognosi d’aiuto o maggiormente bisognosi d’aiuto. In quest'ultimo caso  il tuo comportamento sarebbe ancor più criticabile. Anzi, visto che non si tratta della Madonna, direi che saresti un bel mascalzone.
 
Renato Pierri
Tags:
madonnamedjugorje
in evidenza
Noemi-Totti, le voci di un bebè Misteriosa trasferta in yacht

La nuova fiamma - FOTO

Noemi-Totti, le voci di un bebè
Misteriosa trasferta in yacht


in vetrina
Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic

Bianchi, presentata la nuova gamma di biciclette e-Vertic





casa, immobiliare
motori
Cesare Fiorio Destriero: un successo indimenticabile

Cesare Fiorio Destriero: un successo indimenticabile


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.