A- A+
Cronache
Leucemia, guariti 3 bimbi trattati con la terapia italiana CAR-T

Leucemia, guariti 3 bimbi trattati con la terapia italiana CAR-T

Sono stati trattati con successo i primi tre bambini sottoposti in Italia alla terapia contro la leucemia con cellule CAR-T ottenute a fresco, grazie a una innovativa produzione automatizzata. I tre piccoli pazienti erano affetti da un particolare tipo di leucemia – la leucemia linfoide acuta a precursori B-cellulari (LLA-BCP) – dimostratasi refrattaria a tutte le terapie convenzionali. I tre bambini sono stati trattati con le cellule geneticamente modificate prodotte presso l’Officina Farmaceutica dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma attraverso un sistema automatizzato, sviluppato nell’ambito del progetto CAR-T Italia.

Il progetto è stato promosso dal Parlamento, che ha destinato 10 milioni di euro al ministero della Salute, al fine di mettere a disposizione questo nuovo approccio terapeutico sul territorio nazionale. Per tutti e tre i bambini, informa lo stesso ministero, sono ora maturati i tempi necessari alla valutazione della risposta al trattamento ed è stata documentata la remissione completa della malattia.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    leucemiaterapiaitaliana
    in evidenza
    Presentate 17 nuove monete La collezione di numismatica 2022

    Scatti d'affari

    Presentate 17 nuove monete
    La collezione di numismatica 2022

    i più visti
    in vetrina
    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"

    Elodie si confessa: "Ho una sindrome dell'abbandono grande quanto me"





    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la nuova Micra elettrica

    Nissan svela la nuova Micra elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.