A- A+
Cronache
Manfredonia, due bimbi di 6 e 7 anni trovati morti in una vasca d'irrigazione
Vigili del fuoco

Manfredonia, i due corpicini trovati senza vita. La ricostruzione della tragedia

Due bambini sono stati trovati senza vita all'interno di una vasca d'irrigazione, avevano appena 6 e 7 anni. La tragedia è avvenuta nelle campagne tra Manfredonia e Zapponeta in località Fonterosa. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato i corpi dei due bimbi di cittadinanza rumena. Davanti al vascone erano state trovate le loro ciabatte. Per questo le ricerche si erano concentrate proprio nella zona. Il vascone è profondo tre metri. I genitori avevano lanciato l’allarme nel pomeriggio: non li avevano trovati in casa. Le prime indagini suggeriscono l’ipotesi che i due bambini siano caduti nella vasca di irrigazione. Ma visto che le ciabatte sono state ritrovate fuori dal vascone, è possibile che abbiano invece pensato di immergersi volontariamente e che poi sia successo qualcosa.

Leggi anche: Monza, commando insegue un uomo sparandogli in strada

Leggi anche: Trapani, 40enne evade dai domiciliari: “Preferisco il carcere a mia moglie"

Secondo le prime ricostruzioni i due bambini si sarebbero allontanati dalla loro abitazione mentre i genitori riposavano nelle ore pomeridiane. Le ricerche sono iniziate subito e proseguite a lungo fino alla scoperta dei decessi. Le operazioni sono state rese più complicate dalla profondità della cisterna, che conterrebbe 5 mila metri cubi d’acqua. Il vascone era situato in una zona scarsamente illuminata. I vigili del fuoco hanno usato le fotocellule. I due bambini potrebbero essere scivolati nella vasca oppure esserci entrati intenzionalmente.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cronache manfredonia
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.