A- A+
Cronache
Bongiorno: "Manovra da applaudire. Furbetti, da aprile controlli biometrico"

Bongiorno, ministro della Pubblica Amministrazione a Rai Radio1 (Radio anch’io): “Una legge di bilancio come quella di quest’anno avrebbe dovuto essere applaudita”. Furbetti del cartellino: “Voglio introdurre, spero prima della primavera, il controllo biometrico attraverso l’impronta digitale”.  

“Una legge di bilancio come quella di quest’anno avrebbe dovuto essere applaudita. Siamo riusciti a fare cose mai fatte in passato. Primo: per i rinnovi dei contratti, la cifra è superiore a quella fatta dal precedente Governo. Secondo: abbiamo assunzioni straordinarie per 130 milioni nel 2019, già dal primo gennaio; non dobbiamo aspettare. Stiamo assumendo dipendenti selezionati nei concorsi del 2017 e 2018. Lo dico a tutti con grande chiarezza: il differimento al 15 novembre è irrilevante. Il ricambio generazionale ci sarà”. Così Giulia Bongiorno, ministro della Pubblica Amministrazione questa mattina a Rai Radio1 all’interno di Radio anch’io condotto da Giorgio Zanchini. Si è parlato anche di altri temi nell’intervista come per esempio quello dei furbetti del cartellino: “Dare il proprio cartellino a qualcun altro non è un malcostume, è un reato. Ci sono stati dei licenziamenti, ma io ho fatto una scelta diversa. Io voglio prevenire: Io ho introdotto - e spero che sia legge prima della primavera – il controllo biometrico attraverso l’impronta digitale”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    manovrabongiorno
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot: la filosofia della guida elettrica

    Peugeot: la filosofia della guida elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.