A- A+
Cronache
Grande Oriente d'Italia, ricorso alla Corte Europea contro l'Antimafia
Advertisement

Il Grande Oriente d’ Italia comunica di aver depositato dinanzi Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo ricorso ex art. 34 della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo unitamente ad una istanza di provvedimenti cautelari ex art. 39 del regolamento di Procedura della Corte EDU, avverso le iniziative poste in essere dalla Commissione Parlamentare d’inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle associazioni criminali, anche straniere, e dai suoi componenti,  culminate nel provvedimento di perquisizione e sequestro del 1.3.2017, e nelle successive attività fortemente discriminatorie comunque poste in essere anche in violazione della legge istitutiva nr. 87/2013.

Oltre alle iniziative già prese dinanzi alla competente Magistratura, il ricorso trova la sua ragione nella inesistenza di rimedi giurisdizionali propri nazionali nei confronti del provvedimento emesso dalla Commissione, inesistenza più volte riaffermata anche successivamente alla nota sentenza delle Sezioni Unite della Suprema Corte del 12 marzo 1983 n. 4.

Il Grande Oriente d’Italia intende con tali azioni riaffermare lo spirito ed il senso dei principi costituzionali calpestati dalle iniziative poste in essere oggi soltanto in danno della libera muratoria ma comunque  potenzialmente dannose per la libertà di associazione e per la tutela della riservatezza delle persone.

Tags:
massoneriagrande oriente d'italia
Loading...
in vetrina
ANNA FALCHI reggiseno e lato B da scudetto... come la sua Lazio! Le foto Vip

ANNA FALCHI reggiseno e lato B da scudetto... come la sua Lazio! Le foto Vip

i più visti
in evidenza
Dorothea, oro e sensualità E' la Fede Pellegrini delle nevi

Biathlon, l'azzurra corre truccata

Dorothea, oro e sensualità
E' la Fede Pellegrini delle nevi


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Le Peugeot e-208 e suv e-2008, sono guidabile anche dai neopatentati

Le Peugeot e-208 e suv e-2008, sono guidabile anche dai neopatentati


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.