A- A+
Cronache
Matteo Messina Denaro: "Sono un agricoltore apolide". L'interrogatorio
Matteo Messina Denaro

Messina Denaro, interrogatorio inedito. "Sono un agricoltore apolide"

Matteo Messina Denaro in un interrogatorio ha detto di lavorare in campagna come agricoltore. "La residenza non ce l'ho più perché il Comune mi ha cancellato. Ormai sono un apolide", le parole del super bos mafioso arrestato il 16 gennaio e sentito il 21 febbraio dal gip Alfredo Montalto e dal pm Gianluca De Leo. "Le mie condizioni economiche? Non mi manca nulla. Avevo beni patrimoniali ma me li avete tolti tutti. Se ancora ho qualcosa non lo dico, mica sono stupido".

Matteo Messina Denaro sulla sua ultima residenza. Le parole del boss nell'interrogatorio

L'interrogatorio a Matteo Messina Denaro è stato fatto nell'ambito di un procedimento penale in cui il capomafia risponde di estorsione aggravata. I suoi soprannomi? "Me li hanno attaccati da latitante i vari giornalisti, ma io nella mia famiglia non ho avuto soprannomi".

Il magistrato gli ha chiesto quale fosse la sua ultima residenza: "A Campobello risiedevo da latitante quindi di nascosto in segreto. L'ultima residenza che ho avuto da uomo libero è a Campobello", la risposta di Matteo Messina Denaro.

Leggi anche

Matteo Messina Denaro trovato testamento: ci sarebbe il nome del successore

Iscriviti alla newsletter
Tags:
matteo messina denaro
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria





motori
Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.