A- A+
Cronache
Mestre, 32enne massacrato a morte di botte in ascensore. Due arresti

Mestre, 32enne massacrato a morte di botte in ascensore. Il tentativo di difesa: "Voleva derubarci"

Il cadavere di uomo col cranio fracassato è stato trovato dalla polizia nella notte tra mercoledì e giovedì in un condominio di Mestre all'interno dell'ascensore di un palazzo residenziale vicino alla stazione.

La vittima è un 32enne di Salzano, Venezia, Lorenzo Nardelli. I due uomini arrestati in flagranza e accusati di omicidio - trovati col corpo dell'uomo ormai senza vita nell'ascensore del palazzo - sono due cugini, Radu Rasu, 32 anni, e Marin Rasu, 35 anni, di origine moldava, nipoti del proprietario di un appartamento nel condominio dove vivono e dove sarebbe iniziata l'aggressione. Entrambi sono stati portati in carcere perché accusati di omicidio volontario. Nardelli presentava un'ampia ferita alla testa, probabile causa della morte. Nel vano della cabina ascensore non c'era però alcun corpo contundente. La ricostruzione della vicenda è tuttora in corso. Secondo quanto si è apprende, la versione iniziale - un tentativo di furto finito nel sangue - sarebbe quella sostenuta dai due cugini durante l'interrogatorio. Vi sono però diversi elementi da accertare e al momento questa tesi non trova conferme negli ambienti investigativi.

LEGGI ANCHE: Roma, tentato furto in casa del ministro Antonio Tajani in zona Parioli

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cadutocasafurtoladromestremortoscale
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"

Guarda il video

Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"


in vetrina
McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA

McDonald's dopo il gelato al bacon bandisce gli ordini con l'IA





motori
Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.