A- A+
Cronache
Michael Schumacher sfigurato come Niki Lauda. Rivista nella bufera

Satira con polemiche in Germania.  La rivista tedesca Titanic ha pubblicato una foto di Michael Schumacher come Niki Lauda, sfigurato dopo l’incidente sugli sci che lo ha fatto finire in coma in ospedale a Grenoble, dove è ancora ricoverato in condizioni critiche. Il paragone, "avvalorato" da una fotografia del campione della Formula Uno Lauda, l’ex ferrarista deturpato in volto dall’incendio della sua auto al Nurbburgring nel 1976, sta creando non poche polemiche. 



A peggiorare la situazione la scritta di dubbio gusto che compare sotto l'immagine: “Così si è ridotto Schumacher”. E' sbito arrivata anche una dichiarazione infuocata di Lauda, che ha commentato sdegnato la copertina: “E’ una cosa senza alcuna pietà, chi può stampare questo mucchio di spazzatura?”.

Tags:
schumacherincidentescisfigurato
in evidenza
Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

Foto mozzafiato della soubrette

Wanda Nara, perizoma e bikini
Lady Icardi è la regina dell'estate

i più visti
in vetrina
Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena





casa, immobiliare
motori
BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.