A- A+
Cronache
Napoli, deraglia un treno nella metro: un morto e due feriti
Incidente sul lavoro

Incidente in un cantiere della metro a Napoli: morto un operaio di 63 anni, feriti due colleghi

Deraglia treno per il trasporto di materiali per la stazione di Capodichino, morto un operaio di 63 anni, feriti due colleghi. Ennesima tragedia sul lavoro a Napoli. Sul posto in corso l'intervento dei vigili del fuoco, indaga la Polizia di Stato.

Secondo quanto apprende l’Agi, l’incidente è occorso a tre operai che erano in movimento nella costruenda tratta della metropolitana Secondigliano – Poggioreale a bordo di un mini-treno che va sui binari. Il mezzo, per problemi tecnici o errore umano, avrebbe preso velocità e c’è stato un impatto.

Due operai sono riusciti a saltare giù, e sono rimasti feriti, mentre il conducente del trenino è morto. I due feriti sono stati portati all'ospedale del Mare e al Cardarelli, e uno dei due è in gravi condizioni. A causa dell'alta concentrazione di biossido di carbonio non è ancora stato possibile raggiungere il corpo senza vita dell'operaio rimasto schiacciato tra due mezzi.

LEGGI ANCHE: Incidente sul lavoro, operaio portato d'urgenza al Niguarda

 

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni





motori
Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.