A- A+
Cronache
'Ndrangheta, scarcerato assessore arrestato:confusa voce nelle intercettazioni

Era stato arrestato, sulla base di alcune intercettazioni, nell'ambito dell'inchiesta "Basso profilo" condotta dalla Dda di Catanzaro. Dopo 20 giorni, trascorsi agli arresti domiciliari con l'accusa di turbativa d'asta, Giuseppe Selvino, di 61 anni, dipendente del Consorzio di Bonifica Jonio Crotonese oltre che assessore del Comune di Santa Severina (Kr), è stato scarcerato. La voce riportata nelle intercettazioni non era sua. Il sindaco, intanto, gli aveva revocato la delega assessorile e l'ente per cui lavora lo aveva sospeso. La vicenda è raccontata dalla testata on line "la Nuova Calabria".

 Secondo l'accusa, l'ormai ex assessore avrebbe favorito Antonio Gallo, l'imprenditore al centro delle indagini, nell'accaparrarsi gli appalti indetti dal Consorzio per cui lavora. Ma la voce e le frasi pronunciate durante una serie di colloqui intercettati con Gallo, non erano le sue. Gli è bastato leggere le trascrizioni confluite nell'ordinanza di custodia cautelare con la quale il gip, la mattina dello scorso 21 gennaio, ha disposto l'arresto di 50 persone ritenute colluse con le 'ndrine crotonesi, per capire di essere finito vittima di un evidente errore giudiziario. Ad attestarlo è la stessa polizia giudiziaria che ha confermato la tesi difensiva portata avanti dal suo avvocato nell'istanza di scarcerazione accolta dal gip. A parere del magistrato, essendo stato ridimensionato il quadro indiziario, le esigenze cautelari risultano venute meno. Da qui l'immediata liberazione dell'indagato disposta nel pomeriggio di ieri.

 Determinante - scrive "la Nuova Calabria" - è stata la comparazione tra la voce di Selvino rilevata durante l'interrogatorio di garanzia e quella intercettata dagli investigatori, che ha indotto la Dda a chiedere chiarimenti alla Pg, che ha così confermato l'equivoco nella nota confluita nell'ordinanza del gip.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ndranghetascarcerato assessoreerrore giudiziario calabria
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.