A- A+
Cronache
Omicidio Lecce, il killer rivela: "Ho pensato di fare una strage in ospedale"

Omicidio Lecce, il killer rivela: "Ho pensato di fare una strage in ospedale"

L'omicidio di Lecce non smette di essere al centro delle cronache. Ogni giorno arrivano nuovi particolari, sempre più cruenti e apparentemente incomprensibili sui motivi che hanno spinto Antonio De Marco, il killer al folle gesto di uccidere con più di 70 coltellate la coppia di fidanzati Daniele ed Eleonora. Sembra che di recente - si legge sulla Gazzetta del Mezzogiorno - il ragazzo si sia confidato con qualcuno che in questi giorni è a lui molto vicino. Ed ecco che quell’istinto di uccidere ogni tanto faceva capolino nella sua testa. Anche mentre percorreva i corridoi del nosocomio leccese, con indosso la divisa da infermiere, visto che in quella struttura stava facendo un tirocinio. Aveva avuto istinti omicidi anche fra le mura dell’ospedale "Vito Fazzi".

In merito alla «caccia al tesoro», frase riportata nei bigliettini alla quale gli investigatori non avevano saputo dare una spiegazione, De Marco ha spiegato che avrebbe voluto prendere un oggetto che era in casa di Daniele. Senza specificare, però, di cosa si trattasse. Nelle scorse ore l’ingegnere informatico Silverio Greco ha depositato la perizia tecnica sul contenuto dei telefoni cellulari e del computer del 21enne. Chissà se fra il materiale estratto dal consulente possa esserci qualche indizio in merito al possibile movente.

Loading...
Commenti
    Tags:
    omicidio leccekiller lecceantonio de marcofidanzati uccisi leccearbitro lecce uccisorivelazioni killer lecce
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ferrari 488 GT Modificata, nata per le competizioni

    Ferrari 488 GT Modificata, nata per le competizioni


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.