A- A+
Cronache
Pakistan, precipita aereo con decine di passeggeri ma ci sono sopravvissuti

E' salito ad almeno 35 morti il bilancio dell'Airbus A-320 della compagnia Pakistan International Airlines (PIA) decollato da Lahore e schiantatosi su diverse abitazioni nei pressi dell'aeroporto di Karachi con 91 passeggeri a bordo e 8 membri dell'equipaggio. Secondo un portavoce del Dipartimento di Salute della provincia di Sindh, i cadaveri finora recuperati sono 35 e sono state anche salvate tre persone, che si trovano in ospedale in condizioni "stabili". Ci sono poi otto feriti recuperati nella zona dell'incidente, che presentano ustioni sul 60% del corpo. Il capo dell'aviazione civile ha affermato in un video ai media che il pilota ha segnalato "problemi tecnici" in prossimita' della pista di atterraggio. 

Le prime informazioni raccontavano dell'aereo passeggeri della compagnia di bandiera pakistana, con 91 persone a bordo, e con a bordo dell'Airbus A-320 anche otto membri dell'equipaggio. "Era a un minuto dall'aeroporto ed e' caduto in una zona residenziale", aveva dichiarato un portavoce dell'Autorita' per l'aviazione civile pakistana, Abdul Sattar. Almeno di 8 morti e 2 sopravvissuti il primo bilancio del disastro.

Numerose abitazioni sono state distrutte dall'aereo che e' precipitato su un quartiere residenziale vicino all'aeroporto di Karachi, nel sud, del Pakistan. Il volo era partito da Lahore e stava per atterrare quando, secondo una prima ricostruzione, è precipitato a causa di un guasto tecnico.

"Nella zona in cui mi trovo sono stati recuperati finora 8 cadaveri", ha riferito il soprintendente di polizia di Karachi, Sohail Akhtar. Lo schianto ha causato un incendio che ha coinvolto "quattro o cinque abitazioni" nei pressi dell'aeroporto, ma secondo Akhtar le fiamme sono sotto controllo. Il premier pakistano, Imran Khan, ha annunciato su Twitter una inchiesta per accertare le cause del disastro.

Ci sono almeno due sopravvissuti nel disastro dell'Airbus A-320 della compagnia Pakistan International Airlines (PIA) decollato da Lahore e schiantatosi su diverse abitazioni nei pressi dell'aeroporto di Karachi con 91 passeggeri a bordo e 8 membri dell'equipaggio. Lo riferisce Sky News citando l'aviazione civile pakistana. Fonti ufficiali hanno ribadito di almeno 8 morti, specificando pero' che il bilancio e' destinato a peggiorare. "Nella zona in cui mi trovo sono stati recuperati finora 8 cadaveri", ha riferito il soprintendente di polizia di Karachi, Sohail Akhtar. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    aereo pakistanpakistanschianto aereopakistan aereo cadutopakistan aereo passeggeri precipita a karachipakistan aereo precipitaaereo precipitatoaereo cadutoaereo pakistano caduto
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Dal Covid-19 alla gravidanza I calcoli alternativi di Gallera

    Coronavirus vissuto con ironia

    Dal Covid-19 alla gravidanza
    I calcoli alternativi di Gallera

    i più visti
    in vetrina
    ANNA TATANGELO, BIKINI DA INFARTO. Le foto da urlo in piscina

    ANNA TATANGELO, BIKINI DA INFARTO. Le foto da urlo in piscina


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo

    Nuova Mercedes Classe E coupe’ e cabrio, ora il look è sportivo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.