A- A+
Cronache

Perde in un supermercato i risparmi di una vita di duro lavoro. Ma un onesto impiegato del negozio li trova e, dopo mesi di ricerche, riesce a restituirglieli. Un immigrato regolare che lavora da 10 anni in Italia ha rischiato di perdere tutto quello che aveva guadagnato in pochi minuti.

Quattromila euro per la precisione, risparmi che stava portando con sé per donarli alla propria famiglia. Si sarebbe imbarcato quella stessa mattina e quell'aereo l'avrebbe portato in Bangladesh, dove non tornava da tempo. Prima però, aveva deciso di portare ai suoi bambini anche qualcosa di tipico. Un vasetto di Nutella.

Ma una volta pagato quanto acquistato in un supermercato di Palermo, si era reso conto di avere perso i quattromila euro che aveva in tasca. Quattro pezzi da cinquecento euro in contanti. Le banconote, come mostra la telecamera del supermercato vengono raccolte da un uomo che, da quel momento cerca in tutti i modi di rintracciare il legittimo proprietario. Grazie all'aiuto della polizia il dipendente è riuscito a restituire il denaro. Dopo molto tempo però perché l'immigrato, nel frattempo, era tornato nel suo Paese. L'uomo, al rientro in Italia, è stato contattato dalla polizia che gli ha ridato tutto il denaro.

Tags:
palermosolditerrarestituisce
in evidenza
Kardashian, lato B o lato A? E il tatto di lady Vale Rossi...

Diletta, Wanda... che foto

Kardashian, lato B o lato A?
E il tatto di lady Vale Rossi...

i più visti
in vetrina
Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020

Alica Schmidt eletta l'atleta più sexy di Tokyo 2020





casa, immobiliare
motori
Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia

Si rubano circa 70 motoveicoli al giorno in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.