A- A+
Cronache
Pinault: "Maison sovrafatturata" e il socio di Renzi sr. "che innaffia tutti"

Kering, Pinault e i rapporti con l'ex socio del babbo di Renzi. Gli audio

Dopo aver rivelato gli audio del patron di Kering, il colosso francese della moda, sulle "tasse agevolate in Italia per Gucci", Il Fatto Quotidiano pubblica nuove registrazioni sulla riunione a Londra tra il miliardario François-Henri Pinault e i suoi più stretti collaboratori. Già dal febbraio del 2016, Pinault era consapevole di come il suo gruppo da anni pagasse meno tasse del dovuto in Italia, utilizzando una filiale svizzera della multinazionale. Una verità emersa grazie agli audio di una riunione a porte chiuse avvenuta a Londra. Ora Il Fatto, assieme a Mediapart, sono in grado di svelare altri contenuti discussi in quel meeting londinese, con al centro della scena l’immobiliarista italiano Luigi Dagostino. La discussione tra il miliardario francese e i suoi collaboratori verte proprio su come tagliare i ponti con Dagostino dopo che il suo nome è uscito sui giornali.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
keringpinault
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"





motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.