A- A+
Cronache
Piroso choc su Gasparri: "Rivaluto concetto di pulizia etnica (intellettuale)"

Piroso twitta al vetriolo contro Gasparri. E' bufera

“Ho letto con sorpresa un tweet che mi ha dedicato Antonello Piroso, che, dal legittimo diritto di critica alle mie opinioni, passa su Twitter ad affermazioni sconcertanti scrivendo di me”, ha scritto Maurizio Gasparri dopo il tweet al vetriolo del giornalista Antonello Piroso“Ogni volta che lo ascolto mi vedo costretto a rivalutare il concetto di pulizia etnica (intellettuale)”.

Il tweet di Piroso, seguito alle dichiarazioni di Gasparri sulle droghe, ha scatenato la bufera sul web, suscitando l'indignazione di numerosi utenti nonché la replica del collega e senatore di Forza Italia, che ha chiamato in causa l'Ordine dei giornalisti. 

“Devo essere grato perché la ‘pulizia etnica’, cioè la soppressione fisica, invocata per me sui social da Piroso, e seguita da insulti da lui causati, viene derubricata a ‘intellettuale’, ovvero la soppressione totale del mio diritto di espressione?”, scrive Gasparri. “Riservandomi ogni altra iniziativa chiedo pubblicamente al presidente dell’Ordine dei giornalisti Verna, nella mia qualità di appartenente allo stesso, come devo immaginare sia anche chi invoca per me “pulizia etnica” sui social, se è compatibile con l’apparenza al giornalismo un linguaggio simile e se il sacrosanto diritto di critica deve essere espresso in queste forme, degne di ben altre orrende condotte e situazioni”. 

"Sono stato messo sotto accusa solo perché mi sono schierato contro qualsiasi forma di legalizzazione della droga, come ho sempre fatto in ogni mio intervento su questo argomento. Attaccato con parole pesantissime solo per aver ribadito ciò che ho sempre sostenuto" ha detto Gasparri a Tgcom24.

Solidarietà dall'Ordine dei giornalisti

“Non avendo poteri sanzionatori - ha dichiarato Carlo Verna, presidente del consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti - che sono in capo ai consigli di disciplina, che il collega giornalista senatore Maurizio Gasparri potrà adire come qualunque cittadino, posso solo esprimergli piena e convinta solidarietà come dovrebbe fare chiunque abbia buon senso e tenga a cuore l’articolo 21 dellaCostituzione”. “Lo farei - ribadisce Verna - verso chiunque anche non giornalista o non politico alla ribalta da anni. Oso persino sperare che a scrivere su Twitter di rivalutazione del concetto di ‘pulizia etnica (intellettuale)’ sia un omonimo dell’iscritto all’Ordine del Lazio Antonello Piroso”.

Commenti
    Tags:
    maurizio gasparriantonello pirosopulizia etnicapiroso contro gasparritweet pirosotweet gasparri
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Il vaccino preferito dagli italiani? Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes

    Covid vissuto con ironia

    Il vaccino preferito dagli italiani?
    Pfizer? Ma va: l'Acqua di Lourdes

    i più visti
    in vetrina
    Elisabetta Canalis, zip della tuta giù: scollatura da infarto. Maddalena Corvaglia senza reggiseno

    Elisabetta Canalis, zip della tuta giù: scollatura da infarto. Maddalena Corvaglia senza reggiseno





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati

    Seat Arona, nuovo look e interni rinnovati


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.