A- A+
Cronache
Ponte Genova: "Le ispezioni al viadotto fatte con binocoli e cannochiali".

Ponte Genova, le ispezioni di Spea, società allora incaricata prima da Autostrade e poi da Aspi (e appartenente al medesimo gruppo industriale) delle attività di sorveglianza e di ispezione della rete, svolgeva i controlli con modalità non conformi alla normativa vigente e, comunque, "lacunose, inidonee e inadeguate in relazione alla specificità del viadotto Polcevera".

E lo faceva nella piena consapevolezza e accettazione di Autostrade e poi Aspi. Lo si legge nell'avviso di conclusioni indagini sul crollo di ponte Morandi che gli investigatori del primo gruppo della Guardia di Finanza stanno notificando in queste ore ai 69 indagati per il disastro, più le società Aspi e Spea. In particolare, le ispezioni visive degli stralli venivano "sistematicamente eseguite dal basso, mediante binocoli o cannocchiali, anziché essere a 'distanza di braccio' e non erano pertanto in grado di fornire alcuna informazione affidabile sulle condizioni dell'opera",

Morandi, per i pm fu omicidio stradale. "Chiare responsabilità dei Benetton"

Commenti
    Tags:
    ponte genovaindagini ponte genovacrollo ponte genovarelazione gdf ponte genovaaspispea
    in evidenza
    Grandine-temporali al Nord Caldo super africano al Sud

    Previsioni Meteo

    Grandine-temporali al Nord
    Caldo super africano al Sud

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021

    Mercedes-Benz protagonista al Salone del Camper di Düsseldorf 2021


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.