A- A+
Cronache

 

perturbazioni lunedì

LE PREVISIONI METEO - Tipica settimana autunnale quella entrante per un via vai di perturbazioni atlantiche

, quasi una al giorno, e che tra domani, lunedì, dopodomani martedì, porteranno piogge su quasi tutta l’Italia mentre da mercoledì a sabato le piogge cadranno ora al Nord, ora al Centro, ora al Sud. In particolare domani, lunedì, vi saranno tre perturbazioni sull’Italia, la n.1 giunta sabato e che porterà piogge al Sud, la n.2 sulla Sardegna e la N.3 al Centronord.

Le perturbazioni n.2 e n.3 sono spezzoni nuvolosi distaccatisi dal vortice di bassa pressione centrato, domani, sulla Corsica e lasciato in eredità dalla perturbazionen.1. Martedì ancora piogge su quasi tutta l’Italia, tranne le regioni di Nordovest, a causa della perturbazione n.2 giunta al Sud ma la cui ritornante nuvolosa, sotto la spinta retrograda dal vortice di bassa pressione ora sulla Sardegna, si spingerà fino al Nord Italia; la perturbazione n.3 invece porterà piogge sulle regioni centrali e sulla Sardegna. Mercoledì piogge su Alpi centro-orientali, per l’avvicinarsi della perturbazione n.4; piogge al Sud ma anche su regioni adriatiche per effetto della perturbazione n.3 in spostamento verso le regioni meridionali

perturbazioni martedì

ma con una ritornante su Medio-alto Adriatico. Giovedì pogge al Nord e regioni tirreniche per l’arrivo della perturbazione n.4. Venerdì piogge al Sud per l’arrivo della perturbazione n.4; piogge al Nord e poi al Centro per l’arrivo della perturbazione n.5. Sabato piogge al Nordovest e medio Adriatico per il passaggio della perturbazione n.5; piogge ancora al Sud ancora per la perturbazione n.4. Domenica, arriva la perturbazione n.6. Piogge al Nord.

LA CRONACA - E' stato ritrovato dai vigili del fuoco il corpo del bambino di sei anni disperso con il padre dalla notte tra sabato e domenica a causa del maltempo in provincia di Grosseto, travolti dal torrente Satello in piena a Massa Marittima. Nessuna notizia invece del padre. In mattinata la mamma - l'unica ad essersi salvata nell'incidente - aveva riconosciuto le giacche a vento e gli zaini del figlio e del marito, recuperati dai sommozzatori nel fango.

Allerta piogge, torna l'acqua alta a Venezia
Anche nel Veneto pioggia e maltempo caratterizzano il cambio di stagione. A Venezia torna puntuale l'acqua alta con un massimo di 90 cm dopo la mezzanotte di ieri, mentre il Centro Maree del Comune prevede 105 cm alle 12.30 circa. La marea potrebbe essere anche piu' sostenuta a Chioggia dove la massima in mattinata arrivera' a 110 cm. La Protezione civile ha dichiarato lo stato di attenzione per rischio idrogeologico in tutta la Regione, soprattutto nella zona del Polesine. In serata leggera pausa dalle piogge e dal vento.

Maltempo: dissesto idrogeologico, Orlando "chiesti 500 milioni"
Il ministero dell'Ambiente ha chiesto di stanziare nella legge di Stabilita' 500 milioni per il dissesto idrogeologico. Lo ha riferito il ministro Andrea Orlando, esprimendo l'auspicio che la somma non vada a coprire un'emergenza, ma sia costante nel tempo, a fronte di un fabbisogno di 11 miliardi l'anno indicati dalle autorita' di bacino e di una necessita' complessiva stimata in 40 miliardi. "E' un approccio realistico - ha detto Orlando, a margine della presentazione degli Stati generali della Green economy - ma e' importante avere uno stanziamento costante nel tempo a cui si possano sommare i fondi strutturali a partire dal 2014".

A fronte di continue tragedie dovute a nubifragi e alluvioni, come quella avvenuta ieri nel grossetano, Orlando ha sottolineato l'importanza anche di "interventi a costo zero", come la norma sul consumo del suolo, su cui deve esprimere il parere la Conferenza unificata. "Non sara' una legge risolutiva - ha osservato - ma almeno non dovremo rimproverarci ancora di aver costruito in zone a rischio". "Non e' possibile - ha aggiunto - continuare a costruire in assenza di domanda e senza alcuna giustificazione dal punto di vista demografico: significa sfidare la sorte". Orlando ha fatto notare che la normativa e' stata condivisa dai ministeri di Agricoltura e Infrastrutture e non ha visto divisioni all'interno del governo: "Manca solo il parere della Conferenza unificata, richiesto a luglio; mi auguro sia rapido e positivo". Orlando ha quindi annunciato che nel collegato alla legge di Stabilita' verra' inserita una norma per la riorganizzazione della filiera istituzionale che regola gli interventi contro il dissesto idrogeologico, in modo che non possa avvenire ancora che le poche risorse a disposizione non vengano spese "per conflitti tra i vari decisori".

Tags:
previsionisettimananuvolepiogge
in evidenza
Vacanza da sogno per i Ferragnez In Puglia tra masserie di lusso

Savelletri, Torre Canne e...

Vacanza da sogno per i Ferragnez
In Puglia tra masserie di lusso

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità





casa, immobiliare
motori
BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green

BMW prosegue lo sviluppo delle auto che restituiscono energia green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.