A- A+
Cronache
Rai, “commenti razzisti e sessisti ai mondiali di nuoto”: bufera su 2 cronisti

Rai, bufera su due telecronisti dei mondiali di nuoto: "Commenti sessisti, razzisti e body shaming sugli atleti"

È arrivata direttamente da alcuni telespettatori la denuncia alla Rai, o meglio a due suoi giornalisti, colpevoli di commenti sessisti, razzisti e di body shaming durante la telecronaca della finale dei Mondiali del trampolino femminile sincronizzato, in onda questa mattina su Rai Play 2. Sono in particolare i telecronisti Lorenzo Leonarduzzi Massimiliano Mazzucchi ad esser finiti al centro della bufera. 

"Sul canale Rai Play 2", si legge in una Pec inviata alla Rai da un account Twitter anonimo (@defrogging), i due telecronisti "si sono lasciati andare a una serie di commenti sessisti e stereotipati vergognosi». Tra le espressioni distintamente udite: "Fuma sano, fuma bene, fuma solo pakistano". Poi ancora: "Le olandesi sono grosse"; "Come la nostra Vittorioso (tuffatrice italiana romaa, ndr) È grande eh"; "Ma tanto a letto sono tutte alte uguali". Ma non è finita qui: "Questa si chiama Harper, è una suonatrice d’arpa, come si suona l’arpa? La si?"; "La si tocca?"; "La si pizzica". Infine: "Si La Do". "È questo il vantaggio, gli uomini devono studiare sette note, le donne soltanto tre".

LEGGI LA LETTERA DI DENUNCIA ALLA RAI

Lettera alla RaiLettera alla Rai 
 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
commenticronistimondialinuotorairazzistisessisti
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere





motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.