A- A+
Cronache
Regno Unito, il premier Sunak multato: non indossava cintura di sicurezza
Rishi Sunak

Regno Unito, Sunak non indossava la cintura di sicurezza in auto: multa per il premier

Il premier britannico Rishi Sunak e' stato multato per non aver indossato la cintura di sicurezza in auto mentre dal sedile posteriore girava un video sui social. La polizia del Lancashire, dove e' avvenuto l'episodio, ha dato la notizia senza indicare il nome del capo di Downing Street. Sunak ha riconosciuto di aver commesso "un errore e si e' scusato", ha fatto sapere il suo ufficio, precisando che paghera' la multa ed evitera' il caso in tribunale.

Nel video girato ieri si vedeva il leader conservatore, seduto sul sedile posteriore senza cintura, parlare delle sue politiche per stimolare la crescita durante un viaggio nel Lancashire, nel nord dell'Inghilterra. Subito dopo la diffusione del video, Sunak si e' scusato per "l'errore di valutazione" e il girato e' stato rimosso da Instagram. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sunak
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream





motori
Kia EV9 sfida i giganti: doppia nomination ai World Car Awards 2024

Kia EV9 sfida i giganti: doppia nomination ai World Car Awards 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.