A- A+
Cronache
Risultati test medicina, si abbassa il punteggio. E a Bari...

Aspiranti camici bianchi con il risultato più basso da quando esiste lo sbarramento. È il dato più allarmante della graduatoria nazionale dei punteggi ottenuti dai candidati che hanno sostenuto la prova di ammissione ai corsi di laurea in Medicina e Odontoiatria. Nel frattempo scoppia di nuovo la polemica a Bari. Tra i 100 migliori studenti ci sono, infatti, sei giovani della città pugliese, proprio dove le associazioni degli studenti hanno denunciato "gravissime irregolarità" e che avevano fatto aprire un’indagine dopo che un plico dei test era stato manomesso.

Sul sito www.accessoprogrammato.miur.it sono disponibili da questa mattina i risultati del test di Medicina e Chirurgia e Odontoiatria dello scorso 8 aprile. Si tratta della graduatoria con i punteggi in ordine decrescente. Per la pubblicazione della graduatoria nazionale nominale bisognera' attendere il 12 maggio. Mentre il 20 maggio saranno definite le assegnazioni dei posti nelle Universita' e saranno aperte le immatricolazioni. Il candidato migliore ha totalizzato 80,5 punti (90 era il punteggio massimo che si poteva ottenere, 20 quello minimo per superare il test e concorrere all'assegnazione dei 10.551 posti disponibili) e ha sostenuto la prova presso l'Universita' di Torino.

In linea con il 'genietto' dello scorso anno: il primo classificato del 2013 ha totalizzato 80,9 punti. La prova dell'8 aprile ha coinvolto 63.043 partecipanti (erano 69.073 nel 2013). Il voto medio (su 63.002 prove valide: 41 sono state annullate) e' stato di 23,07 punti, contro i 27,54 del test precedente; 36.865 candidati (il 58,5% del totale) sono risultati idonei: hanno totalizzato almeno i 20 punti necessari per concorrere alla graduatoria nazionale e alla distribuzione dei posti. Fra gli idonei il punteggio medio e' di 30,27.

Nel 2013 ha raggiunto e superato i 20 punti minimi il 69,9% dei candidati con un punteggio medio di 33,85. La prova e' risultata piu' selettiva rispetto alla tornata del 2013. Le cinque percentuali piu' alte di studenti idonei si registrano presso le Universita' di Padova (71,9% con punteggio medio di 32,08), Milano Statale (71,8%; 32,01), Udine (71,7%; 31,86), Milano Bicocca (70,6%; 32,24), Modena e Reggio Emilia (70,5%; 30,47). I risultati piu' deboli si sono registrati a Catanzaro (36,8% di idonei con punteggio medio di 27,22), Sassari (39,3%; 27,60), Molise (40,8%; 27,41), Messina (46%; 28,42) e Foggia (46,5%; 28,79). Un quadro, quello della distribuzione geografica dei punteggi e degli idonei, che e' in linea con lo scorso anno. I primi 100 'classificati' sono distribuiti in 23 atenei.

PALERMO, I MEDICI SI AGGIORNANO GIOCANDO A BRIDGE: E' BUFERA
"Giocando a bridge alleniamo la mente. Se una partita aiuta a diventare medici migliori? Perché no". Avevano risposto i professionisti beccati seduti al tavolo verde mentre giocano a bridge dal programma televisivo delle Iene. E' questa l'ultima frontiera dell'aggiornamento professionale in campo medico, a Palermo. È questo, infatti, che, sostanzialmente, sono chiamati a fare i medici iscritti al corso organizzato, come compete per legge, dall'Ordine professionale di Palermo, e che riconosce ben 35 crediti formativi. Un ciclo di dieci incontri, da aprile a giugno, allo scopo, come spiega un articolo sul portale Bridge d'Italia online "di garantire una crescita professionale, in senso lato, con riferimento al miglioramento di alcuni aspetti, tra cui la capacità decisionale di assumere determinati comportamenti in tempi rapidi come può succedere nel trattare pazienti acuti".

Tags:
test medicinauniversitàpunteggi
in evidenza
Dayane Mello bacia Dana Saber Ecco chi è la misteriosa modella

Pomeriggio rovente a Milano

Dayane Mello bacia Dana Saber
Ecco chi è la misteriosa modella

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare





casa, immobiliare
motori
FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti

FIAT presenta il Sanitizing Glove Box: igienizzare piccoli oggetti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.