A- A+
Cronache
Role Model, non solo Greta: così l'impegno dei bimbi cambia il mondo

Non c’è solo Greta. Catarina, 13 anni, di Bahia, nel 2019 era con la Thunberg, fra i 16 ragazzi ricevuti dalle Nazioni Unite per il riscaldamento globale. Essere testimone della distruzione dell'Amazzonia e dello sbiancamento delle barriere coralline la tiene concentrata sul suo obiettivo: fare la differenza.

Caterina e altre decine di bambini e giovanissimi che con le loro azioni cambiano fattivamente il mondo sono definiti  Role Model. E sono centinaia, quelli che ha scovato H&M, protagonisti del cortometraggio girato dal regista candidato all’Oscar Bryan Buckley al fine  di illustrare come i giovani vedono gli adulti di oggi. E soprattutto quel che fanno attivamente per il pianeta e per i loro simili.

La parola è stata usata per la prima volta dal sociologo Robert Merton ipotizzando che ognuno di noi si confronta con gruppi di riferimento e individua persone a cui ispirarsi. 

Solo che qui non sono attori o attrici, calciatori o superstar bensì bambini, qualcuno ha poco più di quattro anni altri sono adolescenti, che per condizione fisica o sociale hanno attivato una linea di profondità diversa dall’usuale.

Alcune storie  sfiorano l’incredibile, ma non siamo in un film: Ryan, californiano, a 3 anni ha iniziato la sua attività, Ryan’s Recycling. Fino a oggi (ne ha 11) ha riciclato oltre un milione di lattine. Enrique è nato a San Paolo del Brasile, affetto da nanismo, ma non si è dato per vinto: raccoglie linguette di alluminio da riciclare e dona il denaro ricavato dalla vendita  a un ente che produce sedie a rotelle. Philip e sua sorella raccolgono  contenitori  di plastica  gettati via e vi coltivano verdure che vendono al mercato locale.

Qualcuno è un vero talento: Joao, brasiliano, Joao  ha scritto il suo primo libro a 5 anni: parlava di un gruppo di bambini che costruiscono razzi con la plastica riciclata. Oggi è al suo terzo libro, a 11 anni  e ha al suo attivo un premio alla Nasa. Zawadi, kenyota, ha letto le sue poesie alla tv nazionale ed è stata invitata dal presidente del suo paese a esibirsi al parlamento di Nairobi.

Stephen, in pieno Covid, ha usato il legno comprato dal padre per un infisso e ha costruito una macchina perché gli abitanti del suo villaggio africano si  lavassero le mani spingendo le leve con i piedi: ha vinto per questo una borsa di studio in ingegneria.

 

Pace, ambiente, inclusione, sono concetti che sgorgano naturalmente dall’animo di questi bambini. Léa combatte per una legge anti molestie nelle scuole naturalmente, da molto prima che la questione LGBT diventasse argomento di discussione quotidiano.

Questi sono, effettivamente, Changemakers e l’iniziativa virtuosa della grande catena svedese li rende particolarmente visibili.

Nel 2020, L’Agenzia Erasmus+ Indire e l’Unità EPALE Italia hanno aderito all’iniziativa della Commissione europea di istituire una rete di figure di riferimento positive che potessero ispirare chi vive in contesti difficili, attivando processi di fiducia nella possibilità di trarre effetti positivi da situazioni negative. L’iniziativa rientra nelle misure della Commissione europea per sostenere gli Stati membri nella lotta alla radicalizzazione e la discriminazione sociale.

Ora, scende anche sul terreno della comunicazione commerciale.

 

 

Commenti
    Tags:
    gretagreta thunberg
    in evidenza
    Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

    Neymar superato da Leo

    Messi il Re Mida del calcio
    110 milioni per tre anni al PSG

    i più visti
    in vetrina
    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

    Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi





    casa, immobiliare
    motori
    Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

    Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.