A- A+
Cronache
Roma, muore un bimbo di 8 anni risucchiato dallo scarico di una vasca termale
Terme Cretone

Al momento il complesso delle Terme di Cretone è sottoposto a sequestro. Si è concluso il sopralluogo dei carabinieri di Palombara Sabina e della Compagnia di Monterotondo con la Asl nel complesso delle Terme di Cretone, a Palombara Sabina. Secondo quanto si apprende da fonti investigative, la grata del canaletto di scarico era mancante.

Nel corso delle indagini sono stati ascoltati alcuni testimoni e sono stati acquisiti elementi utili a ricostruire la dinamica dei fatti: non è chiaro se il bambino fosse già in acqua o se si sia tuffato proprio mentre veniva eseguita la pulizia. Sulla sua morte la procura di Tivoli, guidata dal procuratore Francesco Menditto, ha aperto un fascicolo per omicidio colposo, al momento, a carico di ignoti.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bimbo morto vasca termale
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.