A- A+
Cronache
Sesso in chat con una minorenne: condannato a 8 anni di carcere 68enne

Sesso virtuale con una minorenne. 8 anni e mezzo a un 68enne

E' stato condannato a 8 anni e mezzo di reclusione, con sentenza della Corte d'Appello del Tribunale di Lecce, un uomo di 68 anni di Tivoli, in provincia di Roma, accusato di pornografia minorile.

Fingendosi adolescente attraverso il web, aveva fatto sesso virtuale con una ragazza di 14 anni della provincia di Lecce.

A scoprire l'accaduto sono stati  i genitori dell'adolescente che si erano poi rivolti a forze dell'ordine e magistratura. Per loro, un provvisionale di 100mila euro. Un secondo processo si aprirà, a carico dell'uomo, per violenza sessuale.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    sessosesso in chatsesso con minorennetivoli
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili





    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.