A- A+
Cronache
Sport: come sarebbe il mondo se non ci fosse? Il video dell'Asi

Come sarebbe un mondo senza sport? Ce lo racconta il video dell'Asi.

Stadio dei Marmi, Foro Italico, Roma. Un uomo entra nell'impianto e trova le statue deformate. Non sono quelle che lui conosce, rappresentative di tante discipline sportive. L'uomo, interpretato dall’attore Enio Drovandi, è in un mondo diverso da quello in cui è cresciuto. Sembra un incubo e, infatti, lo è. Si risveglia. Lo spot termina con la frase "Cosa sarebbe un mondo senza lo sport?". Questo racconta il video realizzato da Asi, Associazioni Sportive e Sociali Italiane.

Un cortometraggio sul mondo dello sport. Un uomo entra allo Stadio dei Marmi, ma ciò che lo circonda è completamente cambiato. Il campo è vuoto, le statue che cingono l'impianto, modificate in post-produzione, sono cambiate: alcune sovrappeso o magre, con la mascherina, segno dei tempi.  Appare chiaro che il mondo, in cui si muove l'uomo, non è più quello cui siamo abituati. E un mondo senza sport, questo il messaggio che il video vuole dare. Una provocazione, chiaramente. Ma, per fortuna, è solo un sogno. L'uomo si risveglia. Nell'universo reale. Il video termina con la frase "Cosa sarebbe un mondo senza lo sport". 

Il video, realizzato da Asi, Associazioni Sportive e Sociali Italiane, Ente che si occupa di sport, soprattutto di base e di Terzo Settore, vuole dare un messaggio positivo, di sprone per le Istituzioni: "Lo sport è benessere - sottolinea il Presidente di Asi, Claudio Barbaro - è prevenzione. Lo sport educa al rispetto dei propri avversari, alla socialità e a superare i propri limiti. Le nostre strutture sono un presidio per la salute e tali devono essere considerate e, quindi, sostenute come le migliaia di associazioni che erogano sport sul territorio nazionale a beneficio di oltre venti milioni di italiani che praticano attività continuativamente. In questo periodo emergenziale tutto questo sistema è stato fortemente messo in crisi". Perché lo Stadio dei Marmi? Tutti conoscono l'impianto, che fa parte del complesso del Foro Italico ed è quindi stato considerato dagli autori luogo privilegiato per girare lo spot alla luce della facilità e immediatezza della comprensione da parte dell’utente. Valore aggiunto, per questo set d’eccezione, il fatto che, all’atto della costruzione, le statue, rappresentative delle discipline sportive, furono offerte da diverse provincie italiane. Questo a sottolineare come la voce che Asi vuole lanciare sia rappresentativa di tutto il nostro territorio e di un mondo sportivo che chiede rispetto. "Questo spot, dal valore sociale - spiega ancora Barbaro - è l’ultima azione, in ordine cronologico, di una serie di iniziative promosse da Asi per tenere alta l’attenzione su un comparto così importante per la salute e l'economia nel nostro Paese. Al solo titolo d’esempio, la campagna #Lo sport merita rispetto, la cui frase è comparsa in contemporanea sui principali ponti di Roma con una fortissima eco mediatica, e che sta continuando a uscire nei luoghi di interesse di tante città in Italia segno di una grande vitalità da parte degli sportivi". Interprete del video, prodotto da Asi, è l'attore Enio Drovandi, Responsabile di Asi Spettacolo, alla regia Michelangelo Gratton su un soggetto di Fabio Argentini, Comunicazione Asi.

Commenti
    Tags:
    sportasi
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    Cronache

    De Magistris:"Vaccinare tutti, anche i migranti. Altrimenti è discriminazione"

    i più visti
    in vetrina
    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...

    Elettra Lamborghini senza il reggiseno. Wanda Nara esplosiva e...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia

    Nuova Jeep® Wrangler 4xe plug-in hybrid,ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.