A- A+
Cronache
Torino, il presidente del tribunale si dimette. "Fatto fuori dalle correnti"

Torino, il presidente del tribunale si dimette. "Fatto fuori dalle correnti"

Arriva l'ennesimo scossone nel sempre più fragile mondo della magistratura, ormai travolto dagli scandali. Rassegna le dimissioni e lascia la toga con 5 anni d'anticipo rispetto all'età della pensione il capo del tribunale di Torino Massimo Terzi. Doveva essere - si legge sulla Stampa - il favorito per la nomina a presidente della Corte d’Appello di Milano, ma al suo posto hanno scelto Ondei Dal primo ottobre non sarà più alla guida. Terzi si è sentito estraneo a un contesto che per decenni lo ha visto al lavoro. Tradito – a suo avviso - da meccanismi di merito e di riconoscimento di competenze che pure è convinto di aver dimostrato nel tempo di possedere. «Ho fatto 17 anni di ruoli direttivi e mi hanno preferito un altro che non aveva questi numeri. Cosa dovrei pensare?».

È un addio amaro. «Avevo più titoli io. Sono deluso - spiega alla Stampa - da questo mondo e quindi vado via. A queste condizioni non ci sto". Da ieri Massimo Terzi, 65 anni, non è più il presidente del Tribunale di Torino, ma non è più neanche un togato. Si è dimesso da tutto, quindi anche dalla magistratura andando in pensione in anticipo di 5 anni rispetto alla reggenza che la sua età gli avrebbe consentito di ricoprire dentro il mondo della giustizia. Ha sbattuto la porta lasciandosi alle spalle un mondo per cui per decenni ha prestato servizio nei vari ruoli ricoperti, ultimo quello a capo dell’ufficio torinese.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    torinomassimo terzipresidente tribunale torinodimissioni massimo terzimetodo palamaramassimo terzi corte d'appello milano
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali





    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.