A- A+
Cronache
Troppo sale a tavola: italiani a rischio infarto

Il sale non va demonizzato perche' l'apporto di sodio e' insostituibile per il corpo umano ma un consumo eccessivo di sodio, tuttavia, e' nocivo. Secondo i dati presentati dalla nutrizionista Maria Letizia Petroni, in Italia il consumo medio di sale e' di 10,8 grammi al giorno tra gli uomini e di 8,4 g tra le donne, una quantita' dunque superiore al fabbisogno consigliato dall'OMS (5 al giorno). "Vi sono solide evidenze che un eccessivo apporto di sodio, in particolare di cloruro di sodio, si associ con un aumento del rischio cardiovascolare - ha dichiarato Maria Letizia Petroni - Anche se questo vale soprattutto per quel 40% della popolazione che e' sensibile al sale per predisposizione genetica".

Il sodio e' indispensabile per il corpo umano e il fabbisogno minimo fisiologico e' di 500 mg al giorno. Il corpo umano contiene circa 90 grammi di sodio, un minerale che gioca un ruolo fondamentale in diversi processi fisiologici. Il comune sale da cucina e' costituito per il 99% ed oltre da cloruro di sodio (sodio 39%) e contiene solo quantita' minime di magnesio, potassio e calcio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
infartosale
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO





casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.